Giorgio Di Tullio

Identity, Community and Society

Innovation & Identity designer. Di formazione filosofica ed antropologica, esplora miti ed esperienze di terre diverse dedicandosi alla ricerca ed alla documentaristica su architetture, nature e territori in più di quaranta nazioni nel mondo.

Era a Mosca durante la caduta del muro di Berlino, a Cape Town alla fine dell’apartheid; ha viaggiato, scritto e fotografato Bosnia, Corea del Nord, Islanda, Nuova Caledonia, Cina, Nuova Zelanda, Tanzania, quando quei luoghi erano soggetti da importanti processi di trasformazione.

Ha studiato e raccontato riti e miti della modernità – quella del progetto contemporaneo dell’arte, dell’architettura e del design, quella delle nature e dei territori, delle città e dei paesaggi umani e naturali.

Ha analizzato, raccontato e contribuito a cambiare il mondo delle imprese e degli oggetti, dei cibi e del benessere. Coordina diversi gruppi di ricerca e di sviluppo di nuovi concetti per l’innovazione nei processi e nella progettazione.

Sei interessato a quello che facciamo?

Contattaci

Iscriviti alla newsletter di Wyde

Ricevi le ultime news nella tua casella di posta.